IL NOSTRO PUNTO ZERO – Dissertazioni da un viaggio mutante

#INTRO
Questo è un blog viaggiante. Una raccolta di visioni, ma soprattutto, d’imperfezioni. Un racconto di come è nato zero. Il viaggio verso il nostro punto zero. La scoperta caotica dell’ordine asimmetrico della perfezione della natura. Nessuna cadenza o pubblicazione fissa, solo un flusso inquieto di irrequieti cieli e passioni. Solo la natura nella sua semplice forma di caos armonico. La Visione. La costante variabile. Il paradosso. Solo il viaggio verso l’infinito… che è anche qui.

#VISIONE22
Tutto è cominciato per caso e per scelta. TuoZero.com, il social commerce ambientalista, è nato nel sogno e nel mistero. Dalle visioni e dal bisogno di futuro di pratiche antiche eppur moderne. Dalla possibilità di costruire una filiera di consumi completamente naturale, grazie alle nuove tecnologie. Una rivoluzione gentile. Un gioco guidato da una misteriosa volontà: la natura, l’infinito, la fantasia. Un percorso che, distanza dopo distanza, ci ha riportato alle origini.

Una passeggiata lungo la schiena alberata dell’Appennino fino all’azzurro specchio del mediterraneo. Dove si perde il sole nell’immagine riflessa della nostra Storia. Un cerchio nei cerchi che si distende e propaga nella nostra vita. Il mediterraneo è passato e futuro. Il mediterraneo è la strada liquida. Il simbolo della nostra società fluente. La grande piazza dove navigano tradizione ed innovazione. Dove tutto s’incontra nella mutazione costante. Il luogo in movimento dopo ripartire da zero. Il nostro zero.

Il viaggio armonico delle contraddizioni umane. La danza immobile delle emozioni cosmiche. La sciarada cangiante delle nostre origini infinite. Lo zero in cui ritrovarci più vicini e prossimi alla natura ma allo stesso tempo alle nuove tecnologie. Paradosso che preserva e difende lo spirito della tradizione: l’innovazione. Essere sempre nuovi. Tradire il passato per il futuro e viceversa. Il mediterraneo ne è la pancia, il sorriso e la carezza. Il tuffo incerto nella meraviglia, nella luce.

Il grande ponte di onde e corpi che fonde culture, società ed individui. La strade della pace e della speranza nata dalla diversità. E in questo magnifico marasma a raccontarne le forme più imperfette ed umane. Spinta dall’istinto sopravvivenza e dalla necessità di bellezza, c’è la sua cucina. Incontro tra i due mondi e gli interminabili universi. Incontro tra i diversi dell’unica grande razza: la vita. Miracolo di mutazioni ritrovato nei tanti ostinati e sognati artisti del gusto. Guardiani delle sempre nuove frontiere del nostro mare. Pulsante nei loro occhi dispersi nell’oltre. Nel desiderio di scoprire sempre nuove inarrivabili dimensioni del gusto e della coscienza. Guerrieri che modellano il mondo con lontane visioni. Artisti del piacere, maestri delle soglie. Frontiere dello stupore. Luoghi che con l’estasi dei sapori ci ricordano che siamo natura. Aperta la porta dell’incerto il mediterraneo ci chiama. E finalmente possiamo mordere e vivere l’amore e la natura.

Il mistero è servito da un click antico. Impertinente fascino di un mare inquieto di gioia e stupore. Il nostro zero. Il tuo zero… .com

Leave a Comment

0

INIZIA A SCRIVERE E PREMI INVIO PER CERCARE